Aperto dal 8 giugno al 6 ottobre 2019

Attrezzatura necessaria ed accessoria per affrontare in tutta sicurezza una via ferrata.

Quale attrezzatura dobbiamo preoccuparci di avere per affrontare una via ferrata e quale attrezzatura invece è da considerarsi superflua.

Siete alle prime armi e per la prima volta vi trovate a voler affrontare una via ferrata? Avete bisogno di qualche consiglio in merito all’attrezzatura? Bene, cercheremo brevemente di darvi qualche consiglio in merito.

Prima di affrontare una via ferrata, bisogna sempre ricordarsi che siamo nella maggior parte dei casi in luoghi montani caratterizzati dalla possibilità di vedersi cambiare il meteo in poco tempo. Per questo motivo è sempre bene portarsi una giacca che ci protegga da eventuali temporali, e vestiario adeguato per la protezione dal freddo, compreso un buon paio di scarponi. Molto importante è anche un piccolo kit di primo soccorso, con cerotti e bende necessarie per eventuali ferite esterne.

Oltre  a questo è sempre bene portarsi qualcosa da mangiare che ci dia energia e liquidi per poter bere a sufficienza, da “calibrare” in base alla lunghezza della nostra escursione: troppi liquidi nello zaino significa appesantirsi per nulla, troppo pochi liquidi per idratarsi potrebbero compromettere la nostra escursione. È da tenere in considerazione che su determinate aree montane la presenza d’acqua disponibile è minima, a causa del fenomeno chiamato Carsismo (come nel caso delle Dolomiti), mentre in altre aree, dove la roccia è meno permeabile, abbiamo una disponibilità di acqua superficiale maggiore.

Passiamo ora ad elencare l’attrezzatura che ci garantisce la sicurezza:

  • Imbrago
  • Casco
  • Kit da ferrata.
  • Eventuali ramponi.
  • Eventuale corda.
  • Eventuale piccozza.
  • Eventuale Gps o cartina

L’attrezzatura sopra elencata è necessaria quando si percorrono questi sentieri. Tuttavia c’è dell’attrezzatura da considerarsi accessoria come le macchine fotografiche che distraggono facilmente le persone e le distolgono dai pericolo.

Nel preparare lo zaino per le escursioni in montagna è buona norma puntare all’essenziale, senza però tralasciare niente.  L’arma leggera fa il soldato abile, e anche in montagna la leggerezza è importantissima.


lista news ed eventi

  

Meteo e Webcam

Previsioni Webcam

Rifugio San Giuliano

Cordialità e ristoro
in un paradiso naturale

vai al sito del Rifugio San Giuliano

Nel Cuore del Brenta...

"Non il riposo è riposo,
ma mutar fatica alla fatica
è riposo"

Seguici

Rifugio Maria e Alberto ai Brentei
madonna di campiglio - ragoli 2

Via Regina Elena 30 38080 CADERZONE TERME (TN)
Tel-fax: rifugio +39.0465.441244 - abitazione +39.0465.804457
Mail:
info[a]rifugiobrentei.it

© Copyright © 2018 | Tutti i diritti riservati
Rendena Alpi s.n.c. di Leonardi Luca e Amadei Antonella - via Regina Elena 30 38080 Caderzone Terme (Tn) P.I./C.F.00691000228

Se non diversamente specificato attraverso citazioni d'altra fonte, i materiali informativi presenti in questo sito sono protetti dai diritti d'autore. Tutti i diritti sui contenuti del sito sono riservati ai sensi della normativa vigente. La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione, totale o parziale, con qualsiasi mezzo analogico o digitale del materiale originale contenuto in questo sito (tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, testi, immagini, elaborazioni grafiche) sono espressamente vietate in assenza di autorizzazione scritta.

Impressum | Powered by Juniper Extensible Solutions