Aperto dal 15 giugno al 29 settembre 2019

Vacanze da sogno a contatto con panorami e rifugi dolomitici in Trentino

Il rifugio Brentei e il suo staff offrono una vacanza indimenticabile tra i più bei panorami trentini incastonati nelle Dolomiti.

Avete mai pensato di pernottare immersi nella natura in una vacanza lontani dal caos? Beh in questo caso le Dolomiti fanno al caso vostro!  Le Dolomiti sono un museo a cielo aperto, che non ha bisogno di alcun ticket per entrarci! Sono un luogo di straordinaria bellezza che l’UNESCO ha deciso di tutelare e far conoscere per la sua unicità. E proprio nel bel mezzo di queste meraviglie della natura è sorto il rifugio Brentei, piccola perla di questa collana dal valore inestimabile. Vacanze da sogno a contatto con panorami e rifugi dolomitici in Trentino

Costruito su un terrazzo erboso a 2200 metri di quota, all’interno del Parco Naturale Adamello Brenta, il rifugio Brentei è stato posizionato al centro delle Dolomiti di Brenta, ad un paio di ore di cammino da Madonna di Campiglio, in un punto strategico per escursioni giornaliere, arrampicate e trekking di più giorni, al cospetto del Crozzon di Brenta e del Campanil Basso, i due monoliti di Dolomia più conosciuti sia nel panorama alpinistico trentino che mondiale: un posto davvero incantevole per le vostre vacanze.

Il rifugio è un luogo estremamente accogliente, di fondamentale importanza sia quando si vuole affrontare di buon mattino la giornata in montagna, ma anche quando si ha urgente bisogno di un riparo. Permette ai frequentatori della montagna di pernottare in un luogo dove al primo posto c’è il rapporto umano con altri alpinisti, inoltre permette di essere in cammino già alle prime ore dell’alba, che sono le più stabili dal punto di vista meteorologo. Quest’ultimo è un fattore determinante per le escursioni, che va sempre analizzato a fondo e tenuto costantemente in considerazione.

È immerso nella natura e dal suo terrazzo si riesce ad avere un panorama mozzafiato sul gruppo delle Dolomiti di  Brenta e sul gruppo dell’Adamello – Presanella, quest’ultima vetta più alta del Trentino. Dal rifugio si possono raggiungere comodamente altri rifugi e malghe con delle passeggiate molto suggestive.

Il rifugio dispone di venti stanze che vanno dai due agli otto posti, due bagni per ogni piano e una sala da pranzo accogliente con vista sulla val Brenta e le sue cime. Le pareti interne raccontano la storia di un luogo incantevole, di panorami stupefacenti, persone  e imprese uniche che vi Vacanze da sogno a contatto con panorami e rifugi dolomitici in Trentinofaranno sentire i protagonisti della vostra vacanza trentina!

A pochi passi dall’edificio principale è disponibile il bivacco invernale, che viene aperto il giorno della chiusura del rifugio, per garantire ad alpinisti ed escursionisti di trovare un eventuale riparo nei mesi invernali quando il rifugio è chiuso.

Inoltre è presente una bellissima chiesetta a pochi passi dal rifugio che domina dall’alto la val Brenta e si mostra in tutta la sua particolarità alle montagne limitrofe, in ricordo di tutti gli amanti della montagna che non ci sono più. È spesso un luogo in cui vengono celebrate messe, ma non solo, ogni tanto qualche musicista spontaneamente si cimenta in qualche opera che attira numerosi spettatori grazie al particolare eco creato dalla conformazione del terreno. Presso il rifugio è anche possibile avere in prestito tutto l’occorrente per poter celebrare liturgie.

Il rifugio è una struttura che offre riparo a tutti, e proprio in questi momenti di unione che esce fuori il vero spirito che ha portato alla costruzione di queste magnifiche case accoglienti: persone di ogni nazionalità, con obiettivi diversi, persone che partono per nuove avventure e persone che tornano da scalate o escursioni, raccontando la loro avventura! Insomma è un posto di unione  e confronto spesso davanti ad un pasto caldo accompagnato da un immancabile brindisi in ottima compagnia.


  

Meteo e Webcam

Previsioni Webcam

Rifugio San Giuliano

Cordialità e ristoro
in un paradiso naturale

vai al sito del Rifugio San Giuliano

Nel Cuore del Brenta...

"Non il riposo è riposo,
ma mutar fatica alla fatica
è riposo"

Seguici

Rifugio Maria e Alberto ai Brentei
madonna di campiglio - ragoli 2

Via Regina Elena 30 38080 CADERZONE TERME (TN)
Tel-fax: rifugio +39.0465.441244 - abitazione +39.0465.804457
Mail:
info[a]rifugiobrentei.it

© Copyright © 2018 | Tutti i diritti riservati
Rendena Alpi s.n.c. di Leonardi Luca e Amadei Antonella - via Regina Elena 30 38080 Caderzone Terme (Tn) P.I./C.F.00691000228

Se non diversamente specificato attraverso citazioni d'altra fonte, i materiali informativi presenti in questo sito sono protetti dai diritti d'autore. Tutti i diritti sui contenuti del sito sono riservati ai sensi della normativa vigente. La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione, totale o parziale, con qualsiasi mezzo analogico o digitale del materiale originale contenuto in questo sito (tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, testi, immagini, elaborazioni grafiche) sono espressamente vietate in assenza di autorizzazione scritta.

Impressum | Powered by Juniper Extensible Solutions