Aperto dal 8 giugno al 6 ottobre 2019

Elenco sintetico percorsi dal rifugio Brentei

In questa pagina sono state riportate sinteticamente le indicazioni dei percorsi più frequentati a partire dal rifugio Brentei

PER IL RIFUGIO ALIMONTA (2580m):

dal rifugio Brentei (2182m), percorrere il sentiero CAI-SAT n. 323 per circa 1,20h, fino a raggiungere il rifugio Alimonta. Sul percorso si incrocerà il sentiero attrezzato (ferrata SOSAT o bocchette basse) CAI-SAT n. 305 B, che ha come meta  il rifugio Tuckett (2272m) (2.30h), mentre più in alto si incrocerà al sentiero attrezzato CAI-SAT n.396 (via ferrata Oliva Detassis o Bocchette Alte) che in 5h circa conduce sempre alla bocca di Tuckett.

Difficoltà: E


PER IL RIFUGIO TOSA e T. PEDROTTI (2491m.):

dal rifugio Brentei (2182m), percorrere il sentiero CAI-SAT n.318 A, salendo per circa 1.15 ora fino alla Bocca di Brenta (2553m.)  e scendendo poi per 15 minuti fino al rifugio T. Pedrotti. 

Tempo di percorrenza 1.30h

Difficoltà: EEA-F

Sul percorso, un centinaio di metri prima della Bocca di Brenta si incrocerà il sentiero attrezzato CAI-SAT n. 305 (via ferrata delle bocchette centrali) che conduce alla bocca d’Armi dalla quale si può avvistare il rifugio Alimonta (2580m). Le Bocchette Centrali si possono concatenare con le Bocchette Alte continuando a percorrere il sentiero Attrezzato CAI-SAT n.305, oppure dalla Bocca d’Armi si può tornare al rifugio T.Pedrotti inizialmente con la nuova via ferrata “Felice Spellini” e infine con la via ferrata CAI-SAT n.303 (denominata Osvaldo Orsi). 

Il tempo di percorrenza dalla Bocca di Brenta fino al rifugio T.Pedrotti percorrendo Bocchette centrali-Felice Spellini-Osvaldo Orsi è di circa 6h

Difficoltà: EEA-PD; EEA-D


PER IL RIFUGIO TUCKETT (2272m.):

dal rifugio Brentei (2182m.), percorrere il sentiero CAI-SAT n.318 in direzione rifugio Casinei, fino al bivio con il sentiero CAI SAT n.328 (1950m.). Da questo punto imboccare il sentiero CAI-SAT n.328 fino alla sella del Fredolin (2040m.) e proseguire per il rifugio Tuckett. 

Tempo di percorrenza 1.30h.

Difficoltà: EE

Dal rifugio Brentei è possibile tuttavia raggiungere il rifugio Tuckett percorrendo la via ferrata n.305 B (SOSAT)

Tempo di percorrenza 3 ore

Difficoltà: EEA-D


PER IL RIFUGIO G.GRAFFER (2261m.):

dal rifugio Brentei (2182m.) raggiungere il rifugio Tuckett (cfr. “PER IL RIFUGIO TUCKETT”): dal Rifugio Tuckett percorrere il sentiero CAI-SAT n.316 fino alla zona “Grostè” e proseguire poi percorrendo il sentiero CAI-SAT n.331 fino al rifugio G.Graffer.

Tempo di percorrenza dal rifugio Brentei 2.40 ore

Difficoltà: EE


PER IL RIFUGIO CASINEI (1850m.)

  1. dal rifugio Brentei (2182m.) percorrere il sentiero CAI-SAT n.318 (sentiero Bogani) passando nei pressi della Sella del fredolin (bivio che conduce al rifugio Tuckett), arrivando così al rifugio Casinei in 1.10h.

Difficoltà: EE

  1. dal rifugio Brentei (2182m.) scendere lungo il sentiero CAI-SAT n. 323 in direzione Val Brenta fino a raggiungere il bivio con il sentiero CAI-SAT n.391 (sentiero Riccardo Violi) a quota 1990m.. Da questo punto si segue il sentiero n.391 e arriva al rifugio Casinei in 1.40h circa.

Difficoltà: EE


PER IL RIFUGIO XII APOSTOLI (2489m.):

dal rifugio Brentei (2182m.) percorrere il sentiero CAI-SAT n.327 (sentiero Daniele Martinazzi) che, costeggiando il Crozzon di Brenta, porta alla vedretta dei Camosci. Da questo punto, mantenendo la destra, raggiungere la Bocca dei Camosci (2798m.) attraverso una “via ferrata poco difficile”. Dalla Bocca dei Camosci, vedendo il rifugio XII Apostoli, raggiungerlo percorrendo il sentiero CAI-SAT n.304.

Tempo di percorrenza 3 ore

Difficoltà: EEA-PD

Dal rifugio XII Apostoli è inoltre possibile raggiungere il rifugio S.Agostini attraverso la via ferrata CAI-SAT n.321 (denominata Ettore Castiglioni) che passa attraverso la Bocca dei Due Denti.

Tempo di percorrenza 2.20 ore

Difficoltà: EEA-D


PER IL RIFUGIO S.AGOSTINI (2405m.):

dal rifugio Brentei (2182m.) percorrere il sentiero CAI-SAT n.327 (sentiero Daniele Martinazzi) che, costeggiando il Crozzon di Brenta, porta alla Vedretta dei Camosci (bivio n. 304). Da questo punto, mantenendo la sinistra, percorrere il sentiero CAI-SAT n.304 che porta ad oltrepassare la Bocchetta d’Ambiez (2884m.) e a discendere la Vedretta d’Ambiez. Terminata la vedretta, per mezzo del sentiero CAI-SAT n.358, raggiungere il rifugio S.Agostini.

Difficoltà: EEA-D; EEA-PD.

Tempo di percorrenza: 4.30h

Le informazioni qui sopra riportate sono da considerarsi essenziali ma non complete. Per ulteriori dettagli indispensabili per la programmazione di un’escursione adatta alle proprie capacità, fare riferimento a mappe in scala certificate, guide alpinistiche.

Per l’aggiornamento della rete dei sentieri di competenza SAT fare riferimento al sito www.sat.tn.it, dove sono pubblicati inoltre i sentieri momentaneamente chiusi.


  

Meteo e Webcam

Previsioni Webcam

Rifugio San Giuliano

Cordialità e ristoro
in un paradiso naturale

vai al sito del Rifugio San Giuliano

Nel Cuore del Brenta...

"Non il riposo è riposo,
ma mutar fatica alla fatica
è riposo"

Seguici

Rifugio Maria e Alberto ai Brentei
madonna di campiglio - ragoli 2

Via Regina Elena 30 38080 CADERZONE TERME (TN)
Tel-fax: rifugio +39.0465.441244 - abitazione +39.0465.804457
Mail:
info[a]rifugiobrentei.it

© Copyright © 2018 | Tutti i diritti riservati
Rendena Alpi s.n.c. di Leonardi Luca e Amadei Antonella - via Regina Elena 30 38080 Caderzone Terme (Tn) P.I./C.F.00691000228

Se non diversamente specificato attraverso citazioni d'altra fonte, i materiali informativi presenti in questo sito sono protetti dai diritti d'autore. Tutti i diritti sui contenuti del sito sono riservati ai sensi della normativa vigente. La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione, totale o parziale, con qualsiasi mezzo analogico o digitale del materiale originale contenuto in questo sito (tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, testi, immagini, elaborazioni grafiche) sono espressamente vietate in assenza di autorizzazione scritta.

Impressum | Powered by Juniper Extensible Solutions